riscaldamento condizionamento piscine termale antincendio energie-rinnovabili
Tecnologia idraulica

termale

Trattamento dell'acqua termale

L’acqua termale, essendo solfurea, è particolarmente aggressiva pertanto necessita di particolari impianti con materiali di pregio e duraturi nel tempo.
Canella & Vigo progetta e realizza impianti per il trattamento delle acque termali che tengono conto del risparmio energetico, dell’ottimizzazione delle risorse nella gestione di tutte le fasi di trattamento dell’acqua termale.
Rivolgendovi all'azienda di Abano Terme potrete richiedere informazioni più dettagliate sulla tipologia di manutenzione da effettuarsi, costi per intervento, nonché preventivi senza impegno in base alle vostre richieste.

Le acque del bacino termale di Abano e Montegrotto appartengono alla categoria delle acque sotterranee profonde. L'unicità di queste acque termali nasce dal lungo viaggio che devono percorrere per arrivare alle Terme Euganee. L'acqua proviene dai bacini dei Monti Lessini, nelle Prealpi, e defluisce nel sottosuolo attraverso la roccia calcarea arrivando fino ad una profondità di 2000-3000 metri. L'acqua viene trattenuta ad alta temperatura e a forte pressione per un percorso di circa 80 chilometri durante un periodo medio di 25/30 anni. Lungo il percorso l'acqua si arricchisce di sali minerali ed infine arriva agli stabilimenti termali del bacino euganeo dove sgorga alla temperatura di 87 °C.

La ricchezza di sostanze disciolte rende l'acqua termale euganea unica al mondo, classificata, dal punto di vista chimico, come salso-bromo-iodica ipertermale con un residuo fisso a 180° di 5-6 grammi di sali disciolti per litro. Lo straordinario valore terapeutico delle acque e dei fanghi di Abano e Montegrotto è dovuto anche alla severità delle norme che disciplinano l'estrazione termale, evitando l'utilizzo e lo spreco indiscriminato delle risorse.
Share by: